Vulnerabilità: CVE-2004-1063

PHP 4.xa 4.3.9 e PHP 5.xa 5.0.2, durante l’esecuzione in modo sicuro su un server web Unix multithread, consente agli utenti locali di restrizioni safe_mode_exec_dir bypass ed eseguire i comandi di fuori del safe_mode_exec_dir inteso tramite metacaratteri di shell nome della directory corrente. NOTA: questo problema è stato originariamente respinto dal suo CNA prima della pubblicazione, ma tale decisione è in discussione attiva. Questo candidato può cambiare in modo significativo in futuro, a seguito di ulteriori discussioni.


http://www.securityfocus.com/bid/11964
http://www.securityfocus.com/archive/1/384545
http://distro.conectiva.com.br/atualizacoes/?id=a&anuncio=000915
http://www.php.net/release_4_3_10.php
http://www.gentoo.org/security/en/glsa/glsa-200412-14.xml
http://www.securityfocus.com/advisories/9028
http://www.mandriva.com/security/advisories?name=MDKSA-2004:151
http://www.mandriva.com/security/advisories?name=MDKSA-2005:072
http://www.hardened-php.net/advisories/012004.txt
http://www.osvdb.org/12412
https://www.ubuntu.com/usn/usn-99-1/
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/18511
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2004-1063


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi