Vulnerabilità: CVE-2004-1617


Lynx, lynx-ssl, e la lince-cur prima 2.8.6dev.8 consentire ad aggressori remoti di causare un denial of service (loop infinito) attraverso una pagina web o e-mail HTML che contiene codice HTML non valido compreso (1) un tag TEXTAREA con una grande valore COLS e (2) un grande nome del tag in un elemento che non è terminato, come dimostrato da mangleme. NOTA: un follow-up suggerisce che il grilletto rilevante per questo problema è il valore COLS grande.
http://www.securityfocus.com/bid/11443
http://marc.info/?l=bugtraq&m=109811406620511&w=2
http://www.securityfocus.com/archive/1/435689/30/4740/threaded
http://www.debian.org/security/2006/dsa-1076
http://www.debian.org/security/2006/dsa-1077
http://www.debian.org/security/2006/dsa-1085
http://lists.grok.org.uk/pipermail/full-disclosure/2004-October/027709.html
http://lcamtuf.coredump.cx/mangleme/gallery/
http://securitytracker.com/id?1011809
http://secunia.com/advisories/20383
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/17804
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2004-1617

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi