Vulnerabilità: CVE-2005-0986

NLSCCSTR.DLL nel servizio Web in IBM Lotus Domino Server 6.5.1, 6.0.3, e probabilmente con altre versioni consente agli aggressori remoti di causare un denial of service (ricorsione profonda e nHTTP.exe processo di crash) tramite una richiesta GET lunga contenente UNICODE valore decimale 430 caratteri, che causa lo stack per essere esaurito. NOTA: IBM ha riferito che è in grado di replicare questo problema.


http://www.idefense.com/application/poi/display?id=224&type=vulnerabilities
http://news.zdnet.co.uk/software/applications/0
http://www-1.ibm.com/support/docview.wss?uid=swg21202446
http://secunia.com/advisories/14858
http://www.vupen.com/english/advisories/2005/0322
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2005-0986


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi