Vulnerabilità: CVE-2005-1768

condizione nel codice IA32 compatibilità per la chiamata di sistema execve in Linux kernel 2.4 prima 2.4.31 e 2.6 prima 2.6.6 permette agli utenti locali di causare una negazione di servizio (kernel panic) ed eventualmente eseguire codice arbitrario tramite un thread concorrente che incrementi un conteggio puntatore dopo la funzione nargs ha contato i puntatori, ma prima che il conteggio viene copiato dallo spazio utente a kernel spazio, che porta ad un buffer overflow.


http://www.securityfocus.com/bid/14205
http://marc.info/?l=bugtraq&m=112110120216116&w=2
http://www.debian.org/security/2005/dsa-921
http://www.suresec.org/advisories/adv4.pdf
https://oval.cisecurity.org/repository/search/definition/oval%3Aorg.mitre.oval%3Adef%3A11117
http://www.redhat.com/support/errata/RHSA-2005-551.html
http://www.redhat.com/support/errata/RHSA-2005-663.html
http://securitytracker.com/id?1014442
http://secunia.com/advisories/15980
http://secunia.com/advisories/17002
http://secunia.com/advisories/18059
http://secunia.com/advisories/19185
http://secunia.com/advisories/19607
http://www.novell.com/linux/security/advisories/2005_44_kernel.html
http://www.vupen.com/english/advisories/2005/1878
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2005-1768


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi