Vulnerabilità: CVE-2005-3668

Multipli buffer overflow in più implementazioni non specificati Internet Key Exchange versione 1 (IKEv1) hanno molteplici vettori di attacco non specificati e gli impatti relativi alla negazione del servizio, come dimostrato dalla PROTOS ISAKMP Test Suite per IKEv1. NOTA: a causa della mancanza di informazioni nelle fonti originali, è probabile che questo candidato sarà respinto una volta che si sa che le implementazioni sono in realtà vulnerabile.


http://www.kb.cert.org/vuls/id/226364
http://jvn.jp/niscc/NISCC-273756/index.html
http://www.ee.oulu.fi/research/ouspg/protos/testing/c09/isakmp/
http://www.niscc.gov.uk/niscc/docs/br-20051114-01013.html?lang=en
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2005-3668


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi