Vulnerabilità: CVE-2006-2815

Molteplici cross-site scripting (XSS) vulnerabilità in Two Shoes M-Factory (TSMF) Simpleboard 1.1.0 Stable (alias com_simpleboard), come usato in Mambo e Joomla !, permettono aggressori remoti di inserire lo script Web arbitrario o HTML via (1) il campo Nome in ""argomento ne post"" nel Frontend, (2) il campo Titolo (aka Comunità-Title) in configurazione Simpleboard nel pannello di amministrazione backend, e (3) Nome (alias Forum-Title) e (4) nome (aka Categoria-Title) campi in Simpleboard Amministrazione nel pannello di amministrazione backend. NOTA: alcune fonti hanno dichiarato che il parametro sb_authorname è influenzato, ma non è chiaro quale campo è legato ad esso.


http://www.securityfocus.com/bid/18251
http://www.securityfocus.com/archive/1/435615/100/0/threaded
http://lists.grok.org.uk/pipermail/full-disclosure/2006-June/046484.html
http://secunia.com/advisories/20409
http://securityreason.com/securityalert/1030
http://www.vupen.com/english/advisories/2006/2111
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/27021
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2006-2815


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi