Vulnerabilità: CVE-2006-3357

overflow del buffer di heap-based nel controllo ActiveX della Guida HTML (Hhctrl.ocx) in Microsoft Internet Explorer 6.0 consente agli aggressori remoti di causare un denial of service (applicazione crash) ed eventualmente eseguire codice arbitrario impostando ripetutamente il campo Immagine di un Internet.HHCtrl. 1 oggetto a certi valori, forse in relazione alla fuga improprio e lunghe stringhe.


http://www.securityfocus.com/bid/18769
http://www.securityfocus.com/archive/1/442733/100/0/threaded
http://www.us-cert.gov/cas/techalerts/TA06-220A.html
http://www.kb.cert.org/vuls/id/159220
http://browserfun.blogspot.com/2006/07/mobb-2-internethhctrl-image-property.html
http://www.tippingpoint.com/security/advisories/TSRT-06-08.html
https://docs.microsoft.com/en-us/security-updates/securitybulletins/2006/ms06-046
http://www.osvdb.org/26835
https://oval.cisecurity.org/repository/search/definition/oval%3Aorg.mitre.oval%3Adef%3A13
http://securitytracker.com/id?1016434
http://secunia.com/advisories/20906
http://www.vupen.com/english/advisories/2006/2634
http://www.vupen.com/english/advisories/2006/2635
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/27573
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2006-3357


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi