Vulnerabilità: CVE-2006-4023


La funzione ip2long in PHP 5.1.4 e precedenti in modo non corretto può convalidare una stringa arbitraria e restituire un indirizzo IP di rete valido, che consente agli aggressori remoti di ottenere informazioni sulla rete e facilitano altri attacchi, come dimostrato utilizzando SQL injection nel X-Forwarded-For intestazione in index.php in MiniBB 2.0. NOTA: si potrebbe sostenere che il comportamento ip2long rappresenta un rischio per le questioni relative alla sicurezza in un modo che è simile al ruolo di strcpy nel buffer overflow, nel qual caso questa sarebbe una classe di bug di implementazione che richiederebbe voci CVE separate per ciascun applicazione PHP che utilizzi ip2long in modo rilevante per la sicurezza.


http://www.securityfocus.com/archive/1/441529/100/100/threaded
http://www.securityfocus.com/archive/1/441708/100/100/threaded
http://retrogod.altervista.org/php_ip2long.htm
http://securitytracker.com/id?1016609
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2006-4023


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi