Vulnerabilità: CVE-2006-5296

PowerPoint in Microsoft Office 2003 non gestisce correttamente un oggetto container il cui valore di posizione supera la lunghezza di registrazione, che consente agli aggressori collaborazione dell’utente per causare un Denial of Service (NULL dereference e crash dell’applicazione) tramite un file predisposto PowerPoint (.ppt), come dimostrato da Nanika.ppt, e una vulnerabilità diverso CVE-2006-3435, CVE-2006-3876, CVE-2006-3877 e CVE-2006-4694. NOTA: l’impatto di questo problema è stata originariamente affermato di essere esecuzione di codice arbitrario, ma l’analisi successiva dimostrato che questo era erronea.


http://www.securityfocus.com/bid/20495
http://blogs.technet.com/msrc/archive/2006/11/10/follow-up-information-on-weblog-posting-about-poc-published-for-ms-office-2003-powerpoint.aspx
https://www.exploit-db.com/exploits/2523
http://blogs.technet.com/msrc/archive/2006/10/12/poc-published-for-ms-office-2003-powerpoint.aspx
http://research.eeye.com/html/alerts/zeroday/20061012_2.html
http://www.informationweek.com/management/showArticle.jhtml?articleID=193302553
http://www.osvdb.org/29720
http://securitytracker.com/id?1017059
http://secunia.com/advisories/22394
http://www.vupen.com/english/advisories/2006/4031
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/29507
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2006-5296


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi