Vulnerabilità: CVE-2007-1066

Cisco Secure Services Client 4.x (CSSC), Trust Agent 1.xe 2.x, Cisco Security Agent (CSA) 5.0 e 5.1 (quando una vulnerabili Trust Agent è stato distribuito), e la casa di riunione AEGIS SecureConnect client utilizza un insicuro predefinito elenchi Discretionary Access Control (DACL) per la GUI del client di connessione, che permette agli utenti locali di ottenere i privilegi iniettando ""un filo sotto ConnectionClient.exe,"" aka CSCsg20558.


http://www.securityfocus.com/bid/22648
http://www.cisco.com/warp/public/707/cisco-sa-20070221-supplicant.shtml
http://osvdb.org/33047
http://www.securitytracker.com/id?1017683
http://www.securitytracker.com/id?1017684
http://secunia.com/advisories/24258
http://www.vupen.com/english/advisories/2007/0690
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/32625
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2007-1066


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi