Vulnerabilità: CVE-2007-3254

Molteplici cross-site scripting (XSS) vulnerabilità in Xythos Enterprise Document Manager (XEDM) prima 5.0.25.8 e 6.0.46.1 6.x prima, in modalità remota a utenti autenticati di iniettare script di Web arbitrario o HTML via (1) un nome flusso di lavoro salvato ; (2) un flusso di lavoro nome, relative alla cancellazione di un modello di flusso di lavoro; (3) il Content-Type header HTTP; o (4) il nome di un file inserito. NOTA: articoli 3 e 4 riguardano anche gli stessi numeri di versione di Xythos Digital Locker (XDL). Alcuni o tutti i vettori potrebbero anche influenzare Xythos WebFile Server.


http://www.securityfocus.com/bid/24521
http://www.securityfocus.com/archive/1/472275/100/0/threaded
http://www.symantec.com/content/en/us/enterprise/research/SYMSA-2007-004.txt
http://osvdb.org/37621
http://osvdb.org/37622
http://osvdb.org/37623
http://osvdb.org/37624
http://securitytracker.com/id?1018291
http://securitytracker.com/id?1018292
http://secunia.com/advisories/25783
http://securityreason.com/securityalert/2845
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/35083
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2007-3254


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi