Vulnerabilità: CVE-2007-3815

Buffer overflow in pirs32.exe in Poslovni informator Republike Slovenije (PIRS) 2007 consente agli utenti locali di causare un denial of service (applicazione crash) ed eventualmente eseguire codice arbitrario tramite una lunga stringa di ricerca in determinati campi della GUI. NOTA: questo può attraversare i confini di privilegio se PIRS è utilizzata dai lavoratori di immissione dati che non hanno pieno accesso all’ambiente Windows sottostante.


http://lists.grok.org.uk/pipermail/full-disclosure/2007-July/064627.html
http://www.pirs.si/slo/index.php?dep_id=29&help_id=60
http://osvdb.org/38697
http://securityreason.com/securityalert/2898
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/35388
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2007-3815


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi