Vulnerabilità: CVE-2007-4291


Cisco IOS 12.0 attraverso 12.4 permette attaccanti remoti di causare una negazione di servizio via (1) un valido MGCP pacchetto, che provoca un dispositivo di blocco, alias CSCsf08998; un pacchetto valido H.323, che causa un crash dispositivo, come identificato da (2) CSCsi60004 con Proxy annullamento della registrazione e (3) CSCsg70474; e un malformati Real-time Transport Protocol (RTP) di pacchetti, che causa un crash del dispositivo, come identificato da (4) CSCse68138, relative al VOIP RTP Lib, e (5) CSCse05642, legati alla corruzione della memoria di I / O.


http://www.securityfocus.com/bid/25239
http://www.cisco.com/en/US/products/products_security_advisory09186a0080899653.shtml
http://osvdb.org/36677
http://osvdb.org/36678
http://osvdb.org/36679
http://osvdb.org/36680
http://osvdb.org/36681
https://oval.cisecurity.org/repository/search/definition/oval%3Aorg.mitre.oval%3Adef%3A5570
http://securitytracker.com/id?1018533
http://secunia.com/advisories/26363
http://www.vupen.com/english/advisories/2007/2816
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/35904
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/35903
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/35905
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2007-4291


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi