Vulnerabilità: CVE-2007-4474

Molteplici stack-based buffer overflow nel controllo di IBM Lotus Domino Web Access ActiveX, come previsto dalla inotes6.dll, inotes6w.dll, dwa7.dll, e dwa7w.dll, in Domino 6.xe 7.x permettono attaccanti remoti di eseguire codice arbitrario, come dimostrato da un overflow da un valore di proprietà lungo General_ServerName al richiamo della funzione InstallBrowserHelperDll nel caricamento dei moduli nel controllo dwa7.dwa7.1 in 7.0.34.1 dwa7w.dll.


http://www.securityfocus.com/bid/26972
http://www.kb.cert.org/vuls/id/963889
https://www.exploit-db.com/exploits/4818
https://www.exploit-db.com/exploits/4820
https://www.exploit-db.com/exploits/5111
http://lists.grok.org.uk/pipermail/full-disclosure/2007-December/059233.html
http://osvdb.org/40954
http://www.securitytracker.com/id?1019138
http://secunia.com/advisories/28184
http://www.vupen.com/english/advisories/2007/4296
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/39175
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2007-4474


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi