Vulnerabilità: CVE-2007-4620

Molteplici stack-based buffer overflow in Computer Associates (CA) Alert Notification Service (Alert.exe) 8.1.586.0, 8.0.450.0 e 7.1.758.0, come usato in vari prodotti, tra cui CA Anti-Virus per l’Enterprise 7.1 attraverso r11. 1 e Threat manager per Enterprise 8.1 e R8, consentono remoto autenticato agli utenti di eseguire codice arbitrario tramite richieste RPC predisposte.


http://www.securityfocus.com/bid/28605
http://www.securityfocus.com/archive/1/490466/100/0/threaded
http://community.ca.com/blogs/casecurityresponseblog/archive/2008/04/04/ca-alert-notification-server-multiple-vulnerabilities.aspx
https://support.ca.com/irj/portal/anonymous/phpsupcontent?contentID=173103
http://labs.idefense.com/intelligence/vulnerabilities/display.php?id=679
http://www.securitytracker.com/id?1019789
http://www.securitytracker.com/id?1019790
http://secunia.com/advisories/29665
http://securityreason.com/securityalert/3799
http://www.vupen.com/english/advisories/2008/1103/references
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/41639
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2007-4620


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi