Vulnerabilità: CVE-2007-4631

La funzione DataLoader :: doStart in dataloader.cpp in qgit 1.5.6 e altre versioni fino a 2pre1 permette agli utenti locali di sovrascrivere file arbitrari ed eseguire codice arbitrario tramite un attacco symlink su file temporanei con nomi prevedibili.


http://www.securityfocus.com/bid/25618
http://bugs.gentoo.org/show_bug.cgi?id=190697
http://sourceforge.net/project/shownotes.php?release_id=538002
http://sourceforge.net/project/shownotes.php?release_id=538002&group_id=139897
http://fedoranews.org/updates/FEDORA-2007-210.shtml
http://security.gentoo.org/glsa/glsa-200710-05.xml
https://bugzilla.redhat.com/show_bug.cgi?id=268381
http://secunia.com/advisories/26738
http://secunia.com/advisories/26745
http://secunia.com/advisories/27098
http://www.vupen.com/english/advisories/2007/3107
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/36503
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2007-4631


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi