Vulnerabilità: CVE-2018-10169


ProtonVPN 1.3.3 per Windows soffre di una vulnerabilità di scalata sistema di privilegi attraverso il servizio ""ProtonVPN servizio"". Questo servizio stabilisce un endpoint NetNamedPipe che consente alle applicazioni installate arbitrarie di connettersi e chiamare metodi esposti pubblicamente. Il metodo ""Connect"" accetta un argomento un’istanza classe che fornisce il controllo malintenzionato della linea di comando OpenVPN. Un utente malintenzionato può specificare un plugin libreria dinamica che dovrebbe funzionare per ogni nuova connessione VPN. Questo plugin eseguire codice nel contesto dell’utente SYSTEM.
https://github.com/VerSprite/research/blob/master/advisories/VS-2018-017.md
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-10169

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi