Vulnerabilità: CVE-2018-10362


Un problema è stato scoperto nel phpLiteAdmin 1.9.5 attraverso 1.9.7.1. A causa di confronto sciolto con ‘==’ invece di ‘===’ nelle classi / Authorization.php per la password di accesso fornita dall’utente, è possibile login con una password più semplice se la password ha la forma di un potere in campo scientifico notazione (come ‘2e2’ per ‘200’ o ‘0e1234’ per ‘0’). Ciò è possibile perché, in caso di confronto sciolto, PHP interpreta la stringa come un numero in notazione scientifica, e quindi converte in un numero. Dopo di che, il confronto con ‘==’ proietta l’input dell’utente (ad esempio, la stringa ‘200’ o ‘0’) per un numero, anche. Da qui l’attaccante può effettuare il login con un solo ‘0’ o un semplice numero che deve la forza bruta. Forte confronto con ‘===’ impedisce il cast in numeri.
http://k3research.outerhaven.de/posts/small-mistakes-lead-to-big-problems.html
https://github.com/phpLiteAdmin/pla/issues/11
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-10362

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi