Vulnerabilità: CVE-2018-10380


kwallet-pam in KDE KWallet prima 5.12.6 permette agli utenti locali di ottenere la proprietà di file arbitrari tramite un attacco di collegamento simbolico.
https://bugzilla.suse.com/show_bug.cgi?id=1090863
https://commits.kde.org/kwallet-pam/01d4143fda5bddb6dca37b23304dc239a5fb38b5
https://commits.kde.org/kwallet-pam/2134dec85ce19d6378d03cddfae9e5e464cb24c0
https://commits.kde.org/kwallet-pam/802f305d81f8771c4f4a8bd7fd0e368ffc6f9b3b
https://commits.kde.org/kwallet-pam/99abc7fde21f40cc6da5feb6ee766cc46fcca1f8
https://www.kde.org/info/security/advisory-20180503-1.txt
https://www.debian.org/security/2018/dsa-4200
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-10380

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi