Vulnerabilità: CVE-2018-10717


La funzione DecodeGifImg in ngiflib.c in MiniUPnP ngiflib 0.4 non considera i limiti della struttura dati pixel, che consente agli aggressori remoti di provocare una negazione del servizio (WritePixels heap buffer overflow e crash dell’applicazione) o eventualmente avere specificato altro impatto tramite un file GIF artigianale, una vulnerabilità diverso da quello CVE-2.018-10.677.
https://github.com/miniupnp/ngiflib/commit/cf429e0a2fe26b5f01ce0c8e9b79432e94509b6e
https://github.com/miniupnp/ngiflib/issues/3
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-10717

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi