Vulnerabilità: CVE-2018-10880


Linux kernel è vulnerabile ad uno stack-out-of-bounds scrivere nel codice del filesystem ext4 durante il montaggio e la scrittura ad un’immagine ext4 artigianale in ext4_update_inline_data (). Un utente malintenzionato potrebbe usare questo per causare un crash del sistema e una negazione del servizio.
http://www.securityfocus.com/bid/104907
http://www.securityfocus.com/bid/106503
http://patchwork.ozlabs.org/patch/930639/
https://bugzilla.kernel.org/show_bug.cgi?id=200005
https://bugzilla.redhat.com/show_bug.cgi?id=CVE-2018-10880
https://git.kernel.org/pub/scm/linux/kernel/git/torvalds/linux.git/commit/?id=8cdb5240ec5928b20490a2bb34cb87e9a5f40226
https://lists.debian.org/debian-lts-announce/2018/07/msg00020.html
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2018:2948
https://usn.ubuntu.com/3821-1/
https://usn.ubuntu.com/3821-2/
https://usn.ubuntu.com/3871-1/
https://usn.ubuntu.com/3871-3/
https://usn.ubuntu.com/3871-4/
https://usn.ubuntu.com/3871-5/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-10880

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi