Vulnerabilità: CVE-2018-10887


Un difetto è stato trovato in libgit2 prima della versione 0.27.3. E ‘stato scoperto che un estensione del segno inaspettato in funzione git_delta_apply nel file di delta.c può portare ad un integer overflow che porta a sua volta ad un fuori di lettura legata, che permettono di leggere prima l’oggetto di base. Un utente malintenzionato può utilizzare questo difetto a trapelare indirizzi di memoria o di causare un Denial of Service.
https://bugzilla.redhat.com/show_bug.cgi?id=1598021
https://github.com/libgit2/libgit2/commit/3f461902dc1072acb8b7607ee65d0a0458ffac2a
https://github.com/libgit2/libgit2/commit/c1577110467b701dcbcf9439ac225ea851b47d22
https://github.com/libgit2/libgit2/releases/tag/v0.27.3
https://lists.debian.org/debian-lts-announce/2018/08/msg00024.html
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-10887

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi