Vulnerabilità: CVE-2018-11091


Un problema è stato scoperto nel MyBiz MyProcureNet 5.0.0. Un file dannoso può essere caricato al server web da un utente malintenzionato. E ‘possibile per un utente malintenzionato di caricare uno script per comandi del sistema operativo di emissione. Questa vulnerabilità si verifica perché un attaccante è in grado di regolare il parametro ""HiddenFieldControlCustomWhiteListedExtensions"" e aggiungere estensioni arbitrarie alla whitelist durante il caricamento. Ad esempio, se l’ASP estensione viene aggiunto al parametro ""HiddenFieldControlCustomWhiteListedExtensions"", il server accetta ""secctest.asp"" come un file legittimo. Quindi file dannosi possono essere caricati in modo da eseguire comandi arbitrari di prendere in consegna il server.
https://seclists.org/bugtraq/2019/Nov/16
https://security.FreeBSD.org/advisories/FreeBSD-SA-19:26.mcu.asc
http://packetstormsecurity.com/files/155281/FreeBSD-Security-Advisory-FreeBSD-SA-19-26.mcu.html
http://seclists.org/fulldisclosure/2018/May/32
https://www.sec-consult.com/en/blog/advisories/arbitrary-file-upload-cross-site-scripting-in-mybiz-myprocurenet/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-11091

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi