Vulnerabilità: CVE-2018-11980


Quando una trasmissione falso / multicast 11w RMF senza mmie ricevuto, dal momento che nessun adeguato controllo della lunghezza in wma_process_bip, overflow del buffer avverrà sia in cds_is_mmie_valid e qdf_nbuf_trim_tail in Snapdragon Auto, Snapdragon Consumer Electronics connettività, Snapdragon IOT dei consumatori, Snapdragon industriale IOT, Snapdragon cellulare, Snapdragon Voice & Music in APQ8009, APQ8017, APQ8053, APQ8064, APQ8096AU, MDM9206, MDM9207C, MDM9607, MDM9640, MDM9650, MSM8937, MSM8996AU, MSM8998, QCA6174A, QCA6574AU, QCA9377, QCA9379, QCN7605, QCS605, SDM630, SDM636, SDM660, SDX20, SDX24, SDX55, SM6150, SM7150, SM8150, SXR1130
https://www.qualcomm.com/company/product-security/bulletins/december-2019-bulletin
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-11980

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi