Vulnerabilità: CVE-2018-12066


BIRD Internet Routing Daemon prima 1.6.4 permette agli utenti locali di causare un denial of service (consumo di stack e crash daemon) tramite BGP espressioni maschera in birdc.
http://bird.network.cz
https://bugs.debian.org/cgi-bin/bugreport.cgi?bug=900967
https://gitlab.labs.nic.cz/labs/bird/blob/v1.6.4/NEWS#L11
https://gitlab.labs.nic.cz/labs/bird/commit/e8bc64e308586b6502090da2775af84cd760ed0d
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-12066

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi