Vulnerabilità: CVE-2018-12387


Una vulnerabilità dove i inlines compilatore JavaScript JIT Array.prototype.push con argomenti multipli che provoca il puntatore pila in via di 8 byte dopo un salvataggio. Questo rivela un indirizzo di memoria per la funzione di chiamata che può essere utilizzato come parte di un exploit all’interno del processo contenuto sandboxed. Questa vulnerabilità interessa Firefox ESR <60.2.2 e Firefox <62.0.3.
http://www.securityfocus.com/bid/105460
https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=1493903
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2018-24/
https://www.debian.org/security/2018/dsa-4310
https://security.gentoo.org/glsa/201810-01
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2018:2881
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2018:2884
http://www.securitytracker.com/id/1041770
https://usn.ubuntu.com/3778-1/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-12387

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi