Vulnerabilità: CVE-2018-12393


Una vulnerabilità potenziale è stato trovato in 32 bit costruisce dove un integer overflow durante la conversione di script per un UTF-16 rappresentazione interna potrebbe causare allocare un buffer troppo piccolo per la conversione. Questo porta a una possibile scrittura fuori dal campo. * Nota: a 64 bit si basa non sono vulnerabili a questo problema. *. Questa vulnerabilità interessa Firefox <63, Firefox ESR <60.3, e Thunderbird <60.3.
http://www.securityfocus.com/bid/105718
http://www.securityfocus.com/bid/105769
https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=1495011
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2018-26/
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2018-27/
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2018-28/
https://www.debian.org/security/2018/dsa-4324
https://www.debian.org/security/2018/dsa-4337
https://security.gentoo.org/glsa/201811-04
https://security.gentoo.org/glsa/201811-13
https://lists.debian.org/debian-lts-announce/2018/11/msg00008.html
https://lists.debian.org/debian-lts-announce/2018/11/msg00011.html
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2018:3005
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2018:3006
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2018:3531
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2018:3532
http://www.securitytracker.com/id/1041944
https://usn.ubuntu.com/3801-1/
https://usn.ubuntu.com/3868-1/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-12393

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi