Vulnerabilità: CVE-2018-12904


In arch / x86 / KVM / vmx.c nel kernel di Linux prima di 4.17.2, quando si utilizza la virtualizzazione nidificato, attaccanti locali potrebbero causare ospiti L1 KVM a VMEXIT, potenzialmente permettendo l’escalation di privilegi e attacchi denial of service a causa della mancanza di controllo di CPL.
https://www.exploit-db.com/exploits/44944/
http://git.kernel.org/cgit/linux/kernel/git/torvalds/linux.git/commit/?id=727ba748e110b4de50d142edca9d6a9b7e6111d8
https://bugs.chromium.org/p/project-zero/issues/detail?id=1589
https://cdn.kernel.org/pub/linux/kernel/v4.x/ChangeLog-4.17.2
https://github.com/torvalds/linux/commit/727ba748e110b4de50d142edca9d6a9b7e6111d8
https://usn.ubuntu.com/3752-1/
https://usn.ubuntu.com/3752-2/
https://usn.ubuntu.com/3752-3/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-12904

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi