Vulnerabilità: CVE-2018-13053


La funzione alarm_timer_nsleep in kernel / ora / alarmtimer.c nel kernel Linux attraverso 4.17.3 ha un integer overflow attraverso una grande timeout relativa, perché ktime_add_safe non viene utilizzato.
http://www.securityfocus.com/bid/104671
https://bugzilla.kernel.org/show_bug.cgi?id=200303
https://git.kernel.org/pub/scm/linux/kernel/git/tip/tip.git/commit/?id=5f936e19cc0ef97dbe3a56e9498922ad5ba1edef
https://lists.debian.org/debian-lts-announce/2019/03/msg00017.html
https://lists.debian.org/debian-lts-announce/2019/03/msg00034.html
https://lists.debian.org/debian-lts-announce/2019/04/msg00004.html
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2019:0831
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2019:2029
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2019:2043
https://usn.ubuntu.com/3821-1/
https://usn.ubuntu.com/3821-2/
https://usn.ubuntu.com/4094-1/
https://usn.ubuntu.com/4118-1/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-13053

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi