Vulnerabilità: CVE-2018-13988


Poppler attraverso 0.62 contiene un fuori limite leggere vulnerabilità a causa di un accesso alla memoria non corretto non mappata nel suo spazio di memoria, come dimostrato da pdfunite. Ciò può causare il danneggiamento di memoria e negazione del servizio. Questo può essere sfruttabile quando la vittima apre un file PDF appositamente predisposto.
https://bugzilla.novell.com/show_bug.cgi?id=CVE-2018-13988
https://bugzilla.redhat.com/show_bug.cgi?id=1602838
https://cgit.freedesktop.org/poppler/poppler/commit/?id=004e3c10df0abda214f0c293f9e269fdd979c5ee
http://packetstormsecurity.com/files/148661/PDFunite-0.62.0-Buffer-Overflow.html
https://lists.debian.org/debian-lts-announce/2018/10/msg00024.html
https://access.redhat.com/errata/RHBA-2019:0327
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2018:3140
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2018:3505
https://usn.ubuntu.com/3757-1/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-13988

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi