Vulnerabilità: CVE-2018-1626


IBM Security Privileged Identity Manager Virtual Appliance 2.2.1 non rinnova una variabile di sessione, dopo un successo di autenticazione che potrebbe portare alla fissazione sessione / dirottamento vulnerabilità. Questo potrebbe costringere un utente di utilizzare un cookie che può essere conosciuto per un attaccante. IBM X-Force ID: 144.411.
http://www.ibm.com/support/docview.wss?uid=ibm10879093
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/144411
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-1626

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi