Vulnerabilità: CVE-2018-16840


Un difetto use-after-free mucchio è stato trovato nelle versioni Curl da 7.59.0 attraverso 7.61.1 nel codice relativo alla chiusura di una maniglia facile. Quando si chiude e per la bonifica di una maniglia ‘facile’ nella funzione `curl_close ()`, il codice biblioteca primi libera uno struct (senza l’azzeramento del puntatore) e potrebbero poi successivamente erroneamente scrivere in un campo struct all’interno di tale struct già liberato.
https://bugzilla.redhat.com/show_bug.cgi?id=CVE-2018-16840
https://github.com/curl/curl/commit/81d135d67155c5295b1033679c606165d4e28f3f
https://security.gentoo.org/glsa/201903-03
https://curl.haxx.se/docs/CVE-2018-16840.html
http://www.securitytracker.com/id/1042013
https://usn.ubuntu.com/3805-1/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-16840

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi