Vulnerabilità: CVE-2018-17198


Lato server Request Forgery (SSRF) e file di enumerazione delle vulnerabilità in Apache Roller 5.2.1, 5.2.0 e le versioni precedenti non supportate si basa su Java SAX Parser per attuare la sua interfaccia XML-RPC e per impostazione predefinita che supporta parser soggetti esterni in XML DOCTYPE, che si apre a rulli fino a SSRF / File Enumeration vulnerabilità. Si noti che questa vulnerabilità esiste anche se l’interfaccia Roller XML-RPC è disabilitata tramite l’interfaccia utente Roller Web Admin. Mitigazione: Ci sono un paio di modi per risolvere questo problema di protezione: 1) Eseguire l’aggiornamento alla versione più recente di Roller, che è ora 5.2.2 2) O, modificare il file web.xml Roller e commentare la mappatura XML-RPC Servlet come illustrato di seguito: <! – <servlet-mapping> <servlet-name> XmlRpcServlet </ servlet-name> <url-pattern> / roller-services / xmlrpc </ url-pattern> </ servlet-mapping> – >
http://www.securityfocus.com/bid/108496
https://lists.apache.org/thread.html/[email protected]%3Cdev.roller.apache.org%3E
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-17198

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi