Vulnerabilità: CVE-2018-17961


Artifex Ghostscript 9.25 e precedenti consente agli aggressori di bypass un meccanismo di protezione sandbox tramite vettori che coinvolgono l’installazione ErrorHandler. NOTA: questo problema esiste a causa di una correzione incompleta per CVE-2.018-17.183.
http://git.ghostscript.com/?p=ghostpdl.git;a=commitdiff;h=a54c9e61e7d0
http://git.ghostscript.com/?p=ghostpdl.git;a=commitdiff;h=a5a9bf8c6a63
http://git.ghostscript.com/?p=ghostpdl.git;a=commitdiff;h=a6807394bd94
https://bugs.ghostscript.com/show_bug.cgi?id=699816
https://www.debian.org/security/2018/dsa-4336
https://www.exploit-db.com/exploits/45573/
https://bugs.chromium.org/p/project-zero/issues/detail?id=1682&desc=2
https://lists.debian.org/debian-lts-announce/2018/10/msg00013.html
http://www.openwall.com/lists/oss-security/2018/10/09/4
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2018:3834
https://usn.ubuntu.com/3803-1/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-17961

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi