Vulnerabilità: CVE-2018-18494


Una violazione criterio dell’origine permettendo il furto di voci URL cross-origine quando si utilizza la posizione della proprietà Javascript per causare un reindirizzamento a un altro sito utilizzando performance.getEntries (). Si tratta di una violazione delle norme same-origin e potrebbe consentire il furto di dati. Questa vulnerabilità interessa Thunderbird <60.4, Firefox ESR <60.4, e Firefox <64.
http://www.securityfocus.com/bid/106168
https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=1487964
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2018-29/
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2018-30/
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2018-31/
https://www.debian.org/security/2018/dsa-4354
https://www.debian.org/security/2019/dsa-4362
https://security.gentoo.org/glsa/201903-04
https://lists.debian.org/debian-lts-announce/2018/12/msg00002.html
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2018:3831
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2018:3833
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2019:0159
https://access.redhat.com/errata/RHSA-2019:0160
https://usn.ubuntu.com/3844-1/
https://usn.ubuntu.com/3868-1/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-18494

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi