Vulnerabilità: CVE-2018-18569


Il server Dundas BI prima 5.0.1.1010 è vulnerabile ad un attacco Request Forgery lato server, che consente a un aggressore di forgiare le richieste arbitrarie (con alcune limitazioni) che verrà eseguito per conto del l’attaccante, tramite il parametro viewUrl del ""esportare la cruscotto come un elemento dell’immagine"". Questo potrebbe essere sfruttato per fornire un proxy per attaccare altri server (interni o esterni) o per eseguire scansioni di rete delle reti esterne o interne.
https://www.shorebreaksecurity.com/blog/ssrfs-up-real-world-server-side-request-forgery-ssrf/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2018-18569

E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi