Vulnerabilità: CVE-2019-10740

In Roundcube Webmail prima 1.3.10, un attaccante in possesso di S / MIME o PGP crittografato messaggi di posta elettronica li può avvolgere come sub-parti all’interno di un’email multipart artigianale. La parte crittografata (s) può ulteriormente essere nascosto utilizzando caratteri HTML / CSS o di nuova riga ASCII. Questa email multipart modificato può essere ri-inviati da un aggressore al ricevitore previsto. Se le risposte del ricevitore a questa email (benigno alla ricerca), hanno inconsapevolmente perdite il testo in chiaro della parte posteriore messaggio cifrato (s) per l’attaccante.


https://github.com/roundcube/roundcubemail/releases/tag/1.3.10
https://lists.fedoraproject.org/archives/list/package-announce@lists.fedoraproject.org/message/TFFMSO5WKEYSGMTZPZFF4ZADUJ57PRN5/
https://github.com/roundcube/roundcubemail/issues/6638
http://lists.opensuse.org/opensuse-security-announce/2020-09/msg00083.html
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-10740


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi