Vulnerabilità: CVE-2019-11185

La Pro plug WP Supporto Chat attraverso 8.0.26 per WordPress contiene una vulnerabilità upload di file arbitrari. Questo risulta da una patch incompleto per CVE-2.018-12.426. upload di file arbitrari si ottiene utilizzando un’estensione di file non eseguibili lista nera in combinazione con un estensione del file whitelist, e anteponendo ""byte magico"" per il carico utile per passare i controlli MIME. In particolare, un utente remoto non autenticato invia un caricamento di file richiesta POST artigianale alla API REST remote_upload endpoint. Il file contiene dati che saranno ingannare controllo MIME del plugin in classificandolo come un’immagine (che è un estensione del file alla white list) e, infine, l’estensione .phtml finale.


https://wordpress.org/plugins/wp-live-chat-support/#developers
https://wp-livechat.com/
https://wpvulndb.com/vulnerabilities/9320
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-11185


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi