Vulnerabilità: CVE-2019-11215

In Combodo iTop 2.2.0 tramite 2.6.0, se il file di configurazione è scrivibile, allora l’esecuzione di codice arbitrario può essere realizzato chiamando ajax.dataloader con un payload pericoloso. Molte condizioni possono inserire il file di configurazione in uno stato scrivibile: durante l’installazione; durante l’aggiornamento; in alcuni casi, un errore durante la modifica del file dall’interfaccia web lascia il file scrivibile (può essere attivato con XSS); una condizione di competizione può essere attivato dal modulo hub-connettore (versione comunitario solo da 2.4.1 a 2.6.0); o la modifica del file in una CLI.


https://0day.love/itop_vulnerabilities_disclosure.pdf
https://www.itophub.io/wiki/page?id=2_6_0:release:change_log
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-11215


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi