Vulnerabilità: CVE-2019-11560

Una vulnerabilità di buffer overflow nel server di streaming fornito da Hisilicon in HI3516 modelli permette a un attaccante non autenticato di eseguire codice arbitrario da remoto inviando un RTSP su HTTP speciale pacchetto. La vulnerabilità è stata trovata in molte fotocamere che utilizzano hardware e software di Hisilicon, come dimostrato dalle telecamere Tenvis 1.3.3.3, 1.2.7.2, 1.2.1.4, 7.1.20.1.2, e 13.1.1.1.7.2; FDT FD7902 11.3.14.1.3 e 10.3.14.1.3; telecamere FOSCAM 3.2.1.1.1_0815 e 3.2.2.2.1_0815; e telecamere Dericam V11.3.8.1.12.


https://gist.github.com/vulnfan1337/e95c2dba75ad93a1a325c6ace950eba9
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-11560


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi