Vulnerabilità: CVE-2019-11872

The Hustle (aka wordpress-popup) plug-in per WordPress 6.0.7 è vulnerabile al CSV iniezione in quanto consente di iniettare codice dannoso in una finestra popup. sfruttamento di successo garantisce un attaccante con un diritto di eseguire codice dannoso sul computer dell’amministratore attraverso le funzioni di Excel come il plugin non disinfettare l’input dell’utente e permette l’inserimento di qualsiasi testo.


https://blog.reddy.io/2019/05/24/reddy-solutions-found-a-csv-injection-vulnerability-in-hustle-wordpress-plugin/
https://blog.reddy.io/category/cybersecurity/
https://wordpress.org/plugins/wordpress-popup/#developers
https://wpvulndb.com/vulnerabilities/9326
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-11872


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi