Vulnerabilità: CVE-2019-11938

server Java Facebook Thrift non sarebbero errore dopo aver ricevuto messaggi che dichiarano contenitori di dimensioni maggiori rispetto al carico utile. Come risultato, i clienti malintenzionato potrebbe inviare brevi messaggi che porterebbe a una grande allocazione della memoria, che potrebbe condurre alla negazione del servizio. Questo problema riguarda Facebook Thrift prima v2019.12.09.00.


https://www.facebook.com/security/advisories/cve-2019-11938
https://github.com/facebook/fbthrift/commit/08c2d412adb214c40bb03be7587057b25d053030
https://github.com/facebook/fbthrift/commit/71c97ffdcb61cccf1f8267774e873e21ebd3ebd3
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-11938


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi