Vulnerabilità: CVE-2019-12195

TP-Link TL-WR840N V5 00000005 dispositivi consentono XSS tramite il nome della rete. L’attaccante deve accedere al router rompendo la password e andare alla pagina di login di amministrazione dal THC-HYDRA per ottenere il nome della rete. Con un payload XSS, il nome della rete ha cambiato automaticamente e la connessione Internet è scollegato. Tutti gli utenti diventano disconnessi da Internet.


http://packetstormsecurity.com/files/153027/TP-LINK-TL-WR840N-Cross-Site-Scripting.html
https://www.tp-link.com/us/security
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-12195


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi