Vulnerabilità: CVE-2019-12664

Una vulnerabilità nella funzionalità di interfaccia di Dialer per le connessioni ISDN in Cisco IOS XE Software per Cisco 4000 Series Integrated Services Router (ISR) potrebbe consentire a un non autenticato, attaccante adiacente a passare il traffico IPv4 attraverso un canale ISDN prima di autenticazione PPP di successo. La vulnerabilità è dovuta alla convalida insufficiente dello stato del PPP IP Control Protocol (IPCP). Un utente malintenzionato potrebbe sfruttare questa vulnerabilità si effettua una chiamata ISDN a un dispositivo interessato e l’invio di traffico attraverso il canale ISDN prima di autenticazione PPP di successo. In alternativa, un non autenticato, aggressore remoto potrebbe sfruttare questa vulnerabilità inviando il traffico attraverso un dispositivo interessato che è configurato per l’uscita tramite una connessione ISDN per il quale sia l’interfaccia Dialer e il Basic Rate Interface (BRI) sono stati configurati, ma l’autenticazione Handshake sfida (CHAP) protocollo password per PPP non corrisponde alla fine remoto. Un successo exploit potrebbe consentire all’attaccante di passare il traffico IPv4 tramite una connessione ISDN non autenticata per alcuni secondi, dalla configurazione iniziale chiamata ISDN fino a quando l’autenticazione PPP non riesce.


https://tools.cisco.com/security/center/content/CiscoSecurityAdvisory/cisco-sa-20190925-isdn-data-leak
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-12664


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi