Vulnerabilità: CVE-2019-13336

Il dbell Wi-Fi Smart Video campanello DB01-S Gen 1 consente aggressori remoti ai comandi di lancio senza verifica autenticazione attraverso la porta TCP 81, poiché i parametri loginuse e loginpass a openlock.cgi possono avere valori arbitrari. NOTA: la posizione del venditore è che questo prodotto ha raggiunto la fine della vita nel 2016.


http://noahclements.com/Improper-Input-Validation-on-dbell-Smart-Doorbell-Can-Lead-To-Attackers-Remotely-Unlocking-Door/
https://www.reddit.com/r/AskNetsec/comments/c9p22m/company_threatening_to_sue_me_if_i_publicly/
https://www.youtube.com/watch?v=SkTKt1nV57I
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-13336


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi