Vulnerabilità: CVE-2019-13920

Una vulnerabilità è stata identificata nel SINEMA Remote Connect Server (tutte le versioni <V2.0 SP1). Alcune parti dell’applicazione web non sono protetti contro Richiesta Cross Site Forgery (CSRF) attacchi. La vulnerabilità di sicurezza potrebbe essere sfruttata da un attaccante che è in grado di innescare richieste di un utente connesso all’applicazione. La vulnerabilità potrebbe consentire commutando lo stato connettività di un utente o di un dispositivo. Al momento della pubblicazione di consulenza era noto alcun sfruttamento pubblica di questa vulnerabilità di sicurezza.


https://cert-portal.siemens.com/productcert/pdf/ssa-884497.pdf
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-13920


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi