Vulnerabilità: CVE-2019-14549

Un problema è stato scoperto nel EspoCRM prima 5.6.9. Stored XSS è stato eseguito all’interno del titolo e pangrattato di un’entità di nuova formazione a disposizione di tutti gli utenti. Un utente malintenzionato può iniettare JavaScript questi valori di un’entità, rubando così i cookie degli utenti quando qualcuno visita il collegamento accessibile al pubblico.


https://gauravnarwani.com/publications/cve-2019-14549/
https://github.com/espocrm/espocrm/commit/ffd3f762ce4a8de3b8962f33513e073c55d943b5
https://github.com/espocrm/espocrm/issues/1369
https://github.com/espocrm/espocrm/releases/tag/5.6.9
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-14549


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi