Vulnerabilità: CVE-2019-14812

Un difetto è stato trovato in tutte le versioni 9.x Ghostscript prima 9,50, nella procedura .setuserparams2 dove non fissare correttamente la sua richiesta privilegiati, permettendo di bypassare gli script `restrizioni -dSAFER`. Un file PostScript appositamente predisposto può disattivare la protezione di sicurezza e quindi avere accesso al file system, o eseguire comandi arbitrari.


http://git.ghostscript.com/?p=ghostpdl.git;a=commitdiff;h=885444fcbe10dc42787ecb76686c8ee4dd33bf33
https://access.redhat.com/security/cve/cve-2019-14812
https://bugs.ghostscript.com/show_bug.cgi?id=701444
https://bugzilla.redhat.com/show_bug.cgi?id=CVE-2019-14812
https://lists.fedoraproject.org/archives/list/package-announce@lists.fedoraproject.org/message/LBUC4DBBJTRFNCR3IODBV4IXB2C2HI3V/
https://security.gentoo.org/glsa/202004-03
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-14812


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi