Vulnerabilità: CVE-2019-15083

Le installazioni di default di Zoho ManageEngine ServiceDesk Plus 10.0 prima di 10500 sono vulnerabili a XSS iniettato da un amministratore locale stazione di lavoro. Utilizzando i nomi dei programmi installati su computer come un vettore, l’amministratore locale può eseguire codice sul lato Gestisci motore ServiceDesk amministratore. A ""Asset Home> Server> <workstation>> software"" l’amministratore di ManageEngine può controllare quale software è installato sulla stazione di lavoro. Questa tabella mostra tutti i nomi dei programmi installati nella colonna Software. In questo campo, un attaccante remoto può iniettare codice dannoso in modo da eseguirla quando l’amministratore ManageEngine visualizza questa pagina.


http://packetstormsecurity.com/files/157717/ManageEngine-Service-Desk-10.0-Cross-Site-Scripting.html
https://www.exploit-db.com/exploits/48473
https://www.manageengine.com/products/service-desk/on-premises/readme.html#readme105
https://www.manageengine.com/products/service-desk/readme.html
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-15083


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi