Vulnerabilità: CVE-2019-15691

versione TigerVNC prima 1.10.1 è vulnerabile per impilare use-after-ritorno, che si verifica a causa di uso errato dello stack in ZRLEDecoder. Se la decodifica di routine sarebbe un’eccezione, ZRLEDecoder può tentare di accesso variabile di stack, che è stato già liberato durante il processo di svolgimento pila. Sfruttamento di questa vulnerabilità potrebbe risultare in esecuzione di codice remoto. Questo attacco sembra essere sfruttabili tramite la connettività di rete.


https://github.com/CendioOssman/tigervnc/commit/d61a767d6842b530ffb532ddd5a3d233119aad40
https://github.com/TigerVNC/tigervnc/releases/tag/v1.10.1
https://www.openwall.com/lists/oss-security/2019/12/20/2
http://lists.opensuse.org/opensuse-security-announce/2020-01/msg00039.html
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-15691


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi